Contatti

Sede Amministrativa e Legale
Via Piacentini, 7
24125 Bergamo
tel +39 035 313880
fax +39 035 3842466
info@serenacoop.it
P.IVA 01957640160

Sede Operativa Alfabeta
Via Roma, 85
24020 Gorle (BG)
tel +39 035 5297103
fax +39 035 5297104

GECOS: il GEstionale per COoperative Sociali

Presentazione della Cooperativa

La Cooperativa Sociale SER. e N.A. è stata fondata nell'anno 1989 per offrire servizi alla persona e alle famiglie con particolare attenzione alle fasce più deboli della popolazione quali: anziani, persone diversamente abili, famiglie in difficoltà o persone escluse da condizioni "normali" di vita.
Gli obiettivi che si pone mirano sia a ridurre gli stati di emergenza sociale che a promuovere la persona umana a pieno titolo nella comunità.
Gli interventi sono affidati a varie figure professionali, ma coinvolgono nel lavoro di rete istituzioni, gruppi formali ed informali di volontariato, altre realtà sociali del territorio di riferimento.

Fa parte di un sistema di servizi promossi dalle ACLI e che supportano le sue operatività: Patronato ACLI, l'ENTE di Formazione Professionale ENAIP, i Circoli ACLI, Consorzio ACLI CASA, Consorzio di servizi COESI.
È associata al Consorzio RIBES e alla Confederazione delle Cooperative.

 

I nostri servizi

I Servizi che la cooperativa ha sperimentato nel corso degli anni, con riconoscimento della qualità degli interventi socio–assistenziali offerti, riguardano:

Il metodo fare storie

Sabato 31 marzo 2012

Il metodo fare storieUn modello terapeutico di approccio integrato al bambino con difficoltà nelle relazioni e negli apprendimenti.

 

Il centro Alfabeta presenta il seminario "Il metodo di fare storie"

Relatore: Ferruccio Marcoli

 

Qui puoi scaricare:

 

Progetto Siblings

Settembre - Dicembre 2012

Progetto SiblingsEssere fratelli e sorelle di fratelli e sorelle con disabilità

In alcuni paesi, specialmente negli Stati Uniti, da molti anni sono stati costituiti dei gruppi di supporto di carattere preventivo che sostengono le capacità di resilienza dei siblings. Infatti è ampiamente riconosciuto che quando ai bambini viene offerta la possibilità di discutere dei propri sentimenti, specialmente nei programmi di supporto tra coetanei, essi diventano molto più in grado di affrontare i fattori stressanti aggiuntivi della vita quotidiana.

Qui puoi scaricare: